Descrizione Progetto

preriscaldo_e_fusione/ec2_vacuum_infrared

A4508 EC-2 VACUUM INFRARED

FONDITRICE AD INDUZIONE ELETTRONICA

Fonditrice ad induzione elettronica in media frequenza adatta alla fusione sottovuoto di tutte le leghe dentali, ad eccezione del titanio e del platino puro.
Versione che consente di fondere nelle migliori condizioni ogni tipo di lega. I materiali che tendono più facilmente ad ossidarsi possono essere fusi in ambiente inerte ed iniettati sottovuoto. Il vuoto permette anche di eliminare i gas che possono essere presenti all’interno dei canali ricavati nel rivestimento. Questi gas  creano un impedimento al libero scorrere del metallo fuso e sono causa di formazione di bolle o mancanze. La temperatura è costantemente monitorata dal pirometro ottico. Tutti i componenti necessari al corretto funzionamento, come la pompa vuoto, il vacuometro, la valvola di depressurizzazione, sono installati di serie all’interno della macchina.
Dotata di pirometro ottico per la rilevazione indiretta della temperatura. Una fibra ottica riporta la quantità di infrarossi emessa dalla lega in riscaldamento ed uno strumento di controllo la traduce in dato di temperatura. Con questo sistema si controlla automaticamente la potenza erogata al fine di non superare i parametri impostati.
L’induzione in media frequenza e la possibilità di dosare la potenza erogata permettono di agire nel migliore dei modi su ogni tipo di lega. Fondere per induzione elettronica significa riscaldare il metallo in modo progressivo dall’interno verso l’esterno. Si ottiene così una costante miscelazione dei vari componenti della lega data dal movimento rotatorio proprio del campo magnetico. L’avvenuta completa liquefazione è molto evidente in quanto la massa fusa tende a “salire” nel crogiolo. L’iniezione per centrifugazione garantisce la massima compattezza molecolare perché è l’unico sistema in grado di mantenere sotto forte pressione il materiale fino a al raggiungimento dello stato solido.

CARATTERISTICHE

Controllo della potenza erogata: consente di agire con grande velocità sulle leghe ad alta temperatura di fusione che tendono ad ossidarsi facilmente e poter utilizzare la massima delicatezza con quelle nobili che non devono minimamente sublimare
Scansione logica ed inalterabile delle funzioni: ne deriva un utilizzo molto semplice
Supervisione costante di tutti i parametri importanti: la macchina non permette la prosecuzione del lavoro se subentrano delle condizioni di scarsa sicurezza
Display che presenta sempre i dati essenziali del ciclo di lavoro o la descrizione delle condizioni anomale
Controllo visivo dello stato del metallo attraverso uno schermo di protezione
Supervisione del ciclo con pirometro ottico digitale per il controllo indiretto della temperatura
Possibilità di fusione e centrifugazione in assenza di ossigeno (sottovuoto)
Vasca di centrifugazione in acciaio inox di facile pulizia
Iniezione per centrifugazione: conferisce grande compattezza molecolare e certezza di risultato con qualsiasi lega
Accelerazione, velocità e tempo di rotazione sono liberamente impostabili
Sistema di raffreddamento a circuito chiuso di acqua controllato da termostato e pressostato
Consumi energetici molto limitati: non necessita di linea elettrica preferenziale
Possibilità di collegamento alla bombola di gas inerte per maggiore protezione dell’ambiente di lavoro.
Dimensioni: mm 500x700x1060H
Potenza: 2860W

DOCUMENTI

MANUALE UTENTE
SCHEDA TECNICA
DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITÀ

  

ALTRE IMMAGINI