Descrizione Progetto

trattamento_estetico/pf_pro

A4050 PF PRO

FORNO PER CERAMICA TRADIZIONALE

Forno studiato per la cottura di tutti i prodotti per restauri ceramici: porcellane tradizionali, a media e bassa temperatura di fusione, ceramiche feldspatiche, vetrose, a base di disilicato di litio, depositate su metallo o su zirconio oppure in esecuzione integrale. I numerosi programmi a disposizione e l’accuratezza di esecuzione di ogni singolo aspetto del ciclo di cottura assicurano risultati di elevata qualità e costantemente ripetibili nel tempo.
Dispone di:
– un’interfaccia utente pratica ed intuitiva
– encoder multigiro per l’inserimento e la selezione dei parametri
– ampio display grafico con tutti i dati fondamentali del ciclo sempre in primo piano
– camera di riscaldo al quarzo di ultima generazione.
La configurazione standard comprende la pompa vuoto a secco.

CARATTERISTICHE

Microprocessore: 16-bit
Memoria: tipo Flash riprogrammabile ed aggiornabile
100 programmi disponibili per la cottura delle ceramiche tradizionali
Massima libertà di scelta nella fase di programmazione, tutte le funzioni sono modificabili a piacere
Fase di asciugatura indifferentemente a muffola aperta o chiusa
Possibilità di cicli a due soglie di temperatura, specifici per la lavorazione del disilicato di litio fresato
Regolazione del grado di sottovuoto
Diverse modalità di raffreddamento, anche molto lento a camera chiusa
Muffola di nuova generazione con irraggiamento filtrato al quarzo per utilizzare maggiormente gli infrarossi emessi
Non necessita di taratura periodica
Supporto lavori in ceramica a nido d’ape e 15 perni in refrattario
Temperatura massima: 1200°C
Potenza: 1200W
Dimensioni utili muffola: Ø90x55H
Dimensioni: mm 390x440x490H

DOCUMENTI

MANUALE UTENTE
SCHEDA TECNICA
DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITÀ